Undicesima Finale World Caribbean Golf Challenge

Undicesima Finale del World Caribbean Golf Challenge: da 31 gennaio all’8 febbraio una settimana indimenticabile, complice un gruppo di giocatori e accompagnatori molto affiatato: partenza sabato da Milano Malpensa, volo diretto con destinazione La Romana, all’arrivo il clima caldo dei Caraibi ha in un momento fatto dimenticare il freddo e la neve lasciati in Italia! Il giorno successivo il clima ideale per iniziare subito a giocare, il sole nascosto dalle nubi ha accompagnato la trasferta a Casa de Campo per la prova campo sul percorso del Links, 18 buche che si snodano tra residenze, ville e giardini mozzafiato. Rientro al tramonto al resort Eden Village Gran Dominicus, massaggio in SPA, aperitivo in attesa della cena, all’insegna di una giornata perfetta. Spiaggia e mare fantastico, cielo limpido illuminato da un sole caldo, escursioni a Catalina e a Saona sono stati l’apprezzato intervallo tra una giornata di golf e l’altra: il giorno della Finale polo Chervo’ per tutti con logo Caribbean, la festosa presenza dei nostri in campo pratica ha attirato la curiosità dei numerosi giocatori americani, ammirati dall’eleganza e dallo stile italiano. L’atmosfera rilassata e la complicità del gruppo ha consentito di affrontare la gara come una vera e propria festa che ha avuto il suo apice nella cerimonia di premiazione sulla terrazza della mitica club house di Casa de Campo. Clima, sole, luce e percorsi di rara bellezza sono una vera e propria calamita, così i nostri giocatori hanno potuto cimentarsi con il Teeth of the Dog, scoprire la bellezza del percorso de La Estancia e giocare una seconda gara sul percorso sempre di P.B. Dye a Bavaro: Iberostar Golf, per gli accompagnatori l’occasione di approfittare di una giornata di mare a Playa Blanca, tra le spiagge più belle della Repubblica Dominicana che si trova all’interno del complesso di Punta Cana Resort. Cene a tema nei ristoranti del Villaggio, aragosta in spiaggia, cocktail a base di rhum nel pre o post cena, musica caraibica di sottofondo e frullati di frutta serviti durante il giorno, hanno scandito giornate da ricordare. La classifica finalisti, ha premiato in prima categoria l’applaudito Matteo Zoccarato di Ca’ Amata, seguito da Andrea Bovone di Arenzano. In seconda categoria Francesco Querze di Cento sale sul gradito più alto del podio seguito da Susanna Festorazzi di Barlassina e da Antonella Di Gianni di Ca’ della Nave. In terza categoria 1° netto Simone Balboni di Cento, 2° netto per Michele Iuliani di Asiago e terzo netto per Armando Scandolera di Sanremo, In categoria amici primo classificato Andrea Favaro di Ca’ della Nave che si è aggiudicato una scatola di sigari consegnata da Pablo Rojas General Manager della società con sede Santiago in Repubblica Dominicana.