Rio de Janeiro, il sogno della prima Finale Golf em Rio!

Rio de Janeiro, il sogno della prima Finale Golf em Rio!

Rio de Janerio è una destinazione dal fascino immutato, nell’immaginario collettivo è tra le mete che non possono mancare nel virtuale elenco delle città simbolo del viaggiatore ideale.
Suoni, musica, colori, contrasti, natura rigogliosa e prorompente, clima e sapori, cordialità e spensieratezza di un popolo sono gli ingredienti che fanno di Rio un posto unico al mondo per il quale, anche dopo una breve permanenza, non si può che provare “saudade” o nostalgia.
Terra lontana il Brasile, ricca di una vegetazione straordinaria e unica per l’umanità intera, Paese di contraddizioni dove la povertà convive fianco a fianco con la ricchezza ma anche scrigno di risorse infinite. Rio de Janeiro è una realtà a se stante, città caotica che sembra muoversi al ritmo della bossanova di Tom Jobim, traffico intenso sulla Avenida Atlantica che però riserva un panorama unico su spiagge infinite da Sao Conrado a Ipanema e Copacabana, clima caldo e umidità da togliere il fiato che però si placa sorseggiando l’immancabile caipirinha. E’ questa la cornice della prima edizione del Golf em Rio. Il Circuito, nato da un’idea di Absolute Golf per celebrare il ritorno del golf ai Giochi Olimpici di Rio 2016, ha avuto il suo epilogo nella Finale di Rio de Janeiro, grazie alla collaborazione con Tour2000 e TAP. Un gruppo di quaranta golfisti, amici e familiari, lo scorso aprile, è stato protagonista di un’esperienza indimenticabile, immergendosi nella vita carioca, ammirando le attrazioni della città brasiliana, con curiosità e stupore. Sede della finale e della gara amici l’esclusivo Gavea Golf & Country Club, che ha riservato ai giocatori italiani un percorso impegnativo e spettacolare dove si sono distinti Luca Piovanelli, vincitore della prima categoria, Luca Lucchetti primo lordo, Olmes Trappella che ha vinto in seconda categoria e Matteo Merighi miglior giocatore in terza categoria, Renzo Minafra, invece, ha vinto la gara amici. Accanto al golf l’escursione immancabile al Corcovado e al Pan di Zucchero con visita al centro storico città e pranzo alla Confeitaria Colombo, suntuoso locale liberty nella zona pedonale. Passeggiate sul lungomare, all’alba e al tramonto, ristoranti tipici e locali alla moda dove trascorrere le serate, qualcuno del gruppo è volato sino al confine con l’Argentina per ammirare lo spettacolo maestoso delle cascate Iguazu, in piena, e vivere davvero un’esperienza magica. Tra un’escursione e qualche ora dedicata allo jogging e allo shopping al celebre mercatino di Ipanema, c’è spazio per un altro giro di golf sul secondo percorso cittadino di Itanhangà. Per Carlo Martin di Absolute Golf la possibilità di visitare, in via del tutto eccezionale, il campo da golf Olimpico che sarà ufficialmente aperto per i giochi di Agosto, per programmare la Finale Golf em Rio 2017. La stagione è già in pieno svolgimento, i compagni di viaggio che con Absolute Golf hanno colto lo spirito Carioca godendo a pieno della Cidade maravilhosa, sono i migliori promotori dell’iniziativa Golf em Rio e dell’esperienza straordinaria di giocare una finale di golf a Rio de Janiero. Le prossime Olimpiadi appassioneranno milioni di spettatori, il golf ritorna ad essere sport olimpico e per tutti i golfisti italiani la possibilità, giocando le gare del golf em Rio, di essere i prossimi protagonisti a Rio di una finale da sogno.
CLASSIFICA
1° Categoria
1^ Netto LUCA PIOVANELLI 34
2^ Netto ENIRCO BELLEGGIA 29
1^ Lordo LUCA LUCCHETTI 25

2° Categoria
1^ Netto OLMES TRAPELLA 31
2^ Netto FABRIZIO DONADONI 27

3° Categoria
1^ Netto MATTEO MERIGHI 34
2^ Netto ELENA CEVOLANI 23

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.